La resurrezione è una questione di amore

Lugano_-_Parco_Tassino_-_Torre

Oggi  è il giorno della redenzione.
 Tutto viene da Dio eppure ben poco nel mondo sembra divino.
Non c’è angolo di mondo che non racchiuda una scintilla divina in attesa di essere liberata dalla sua prigionia.

Non importa in quanti siamo oggi.
Noi ci siamo presi l’impegno del bene,di vivere per il bene,
di essere qui oggi; noi abbiamo il compito di riparare un po’ il mondo, riunificarlo, già col nostro essere qui oggi, ringraziando per la vita e mettendo nel mondo altrettanto bene affinché si contrapponga al male che viene sparso così in abbondanza.

Noi facciamo memoria della pasqua in un mondo che non crede alla resurrezione dei vivi e dei morti, che si oppone al Dio della vita. Che rincorre il terrore. Che rincorre il profitto.

Oggi vogliamo avere nel nostro cuore tutto il mondo, che vaga senza riflettere, quasi senza coscienza di ciò che fa, addormentato e anestetizzato.

La nostra presenza cosciente nel mondo può riunificare il mondo come i vari frammenti di un vaso.
Muoversi con amore nel mondo  è la cosa più dolorosa che possa esserci.
Mantenersi aperti, fiduciosi, volendo sempre il bene di chi abbiamo di fronte… ma questa è la nostra fede: ricambiare l’amore che Dio ha per noi con l’amore.
Ognuno di noi risorge per come ha amato.
La resurrezione è una questione di amore.
Perché l’amore è più forte della morte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...