Ricchezza che impoverisce

quaresimaPreghiera, digiuno, carità, inizia la Quaresima! Ecco allora l’azione ecumenica di quest’anno.

Le distanze si accorciano e l’economia opera sempre più a livello globale. Eppure le norme di diritto fanno fatica a tenere il passo. È proprio questo il tema della Campagna ecumenica 2016 perché attività globali esigono anche una responsabilità globale. Le violazioni dei diritti umani e i danni all’ambiente commessi dalle multinazionali domiciliate in Svizzera figurano regolarmente sulle prime pagine dei media. Condizioni di lavoro disumane nelle fabbriche tessili, lavoro dei bambini nelle piantagioni di cacao, inquinamenti causati dallo sfruttamento minerario: è ora di porre fine a queste pratiche inaccettabili e contrarie all’etica. Per questo motivo, un’ampia coalizione di organizzazioni di cooperazione internazionale e di politica di sviluppo, di difesa dell’ambiente e dei diritti umani hanno lanciato l’iniziativa per multinazionali responsabili.

Questa iniziativa chiede regole vincolanti affinché le imprese rispettino i diritti umani e l’ambiente, anche nelle loro attività all’estero. Gli scandali che hanno fatto molto clamore in questi ultimi anni mostrano che le iniziative volontarie non bastano. È per questo che il testo dell’iniziativa prevede l’introduzione nella legge di un dovere di diligenza delle imprese, che obbligherebbe le società a verificare se le loro attività all’estero conducano a violazioni dei diritti umani o degli standard ambientali, a prendere misure per rimediarvi e a rendere conto del proprio operato. Se le società infrangono il loro dovere di diligenza, potranno essere portate a rispondere delle loro mancanze davanti ai tribunali svizzeri. I costi finanziari e i danni d’immagine che potrebbero risultarne basterebbero a convincere la maggioranza delle imprese.

Campagna di raccolta firme. Aderite e fate aderire.

www.facebook.com/vedereagire

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...